Dignità al Rosè! 5 maggio finalmente il primo concorso enologico per il vino rosato!

Il 5 maggio ad Otranto (Lecce) si terrà

il primo concorso enologico per i vini rosati!

A Castello Aragonese saranno presenti il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Mario Catania e del Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Il concorso è stato indetto ed organizzato dalla Regione Puglia, Area Politiche per lo Sviluppo Rurale, con il patrocinio del Ministero delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Ecco il titolo dell’inizativa in tutta la sua istitutuzionalità :-)

1° Concorso Enologico Nazionale Vini Rosati d’Italia

“Era doveroso per la Puglia – ha dichiarato l’Assessore Dario Stefàno – storicamente vocata alla produzione dei rosati, rendersi protagonista di una iniziativa di altissimo profilo che non ha precedenti nella storia dei concorsi nazionali dedicati alla enologia di qualità”.

 

 

New York Times: pizza abbinata a….che vino?

 

 

Il critico  Eric Asimov che cura la rubrica culinaria  “Dining & Wine” per il New York Times: propone cheap pizzza e champagne…

Asimov vuole provocare e far emergere oltre alla pizza prodotta industrialmente: «una farina di qualità, pomodorini di San Marzano, mozzarella di bufala, sale marino, basilico fresco e un extravergine scelto portano a un risultato vicino alla perfezione. Una pizza Margherita di qualità è un’idea platonica, elegante nella sua semplicità».

Oltre la provocazione dello champagne la pizza si posa con mille bevande: birra, bibite gassate e… vino!

Asimov propone:

Rossi: Gragnano, Lambrusco, Barbera, Dolcetto, Sangiovese, Aglianico, Valpolicella e Savuto, senza trascurare i siciliani Frappato, Cerasuolo e Nerello Mascalese, o proposte non italiane, come Beaujolais, Côtes du Rhône e l’austriaco Zweigelt.

Bianchi: vini campani come Falanghina e Fiano d’Avellino, ma anche Soave e Riesling secco

25 aprile? Che singolarità il Chianti in Mongolfiera ;-)

In mongolfiera sul Chianti
Mercoledì 25 aprile davvero un viaggio singolare:

volare in mongolfiera sui cieli del Chianti

(e di banchettare a fine volo)

Il cesto può trasportare 12 persone, il volo dura circa un’ora e 15/30.

Davvero un modo esclusivo per vistare le terre dove si produce Il Chianti.

Le iscrizioni per andare in mongolfiera terminavano il 21 aprile…sigh!

 ...ma per conoscere e dare un volto alcuni dei più quotati produttori che con passione lavorano la terra del Chianti

vedete a questo link

Stay tuned!

MIgusto Tortona, desing e show cooking imperdibli: chissà che vini ci saranno?


In occasione di MI gusto Tortona sarà allestina un’esclusiva Arca Inoxpiù, in via Bergognone a Milano

Qui 6 blasonati chef lombardi elaboreranno i prodotti delle cascine e dalle aziende agricole  che paertecipano al progetto.

“Sono felice di partecipare a questo progetto. La filosofia che lo caratterizza, infatti, la ricerca e l’attenzione alla materia prima e il rapporto diretto con i produttori, è da sempre alla base di ogni scelta del Ristorante Ratanà. Mi rende particolarmente felice il fatto di poter condividere questa avventura con un gruppo di amici chef che da sempre stimo”
Queste le parole dello chef coodinatore del progetto Cesare Battisti del Ristorante Ratanà.

 

 

Ecco i piatti che si potranno degustare durante la settimana:

martedì 17 aprile 2012 – Cesare Battisti – Ristorante Ratanà
La tradizione nel cartoccio: riso allo zafferano, profumo di salvia e mondeghili della casa.

mercoledì 18 aprile 2012 – Viviana Varese – Alice Ristorante
pizza fritta con cima di rapa, ricotta e limone candito di Amalfi

giovedì 19 aprile 2012 – Enrico e Roberto Cerea – Ristorante Da Vittorio
Polentina bramata al baccalà alla Vittorio

venerdì 20 aprile 2012 – Matias Perdomo – Ristorante Al Pont de Ferr
Panino d’autore: panino caldo con filetto di maiale iberico arrostito e le sue salse

sabato 21 aprile 2012 – Fabio Pisani e Alessandro Negrini -
Il Luogo di Aimo e Nadia Risotto
Carnaroli con capperi di Pantelleria, pomodorini ‘al filo’ e limoni della Costiera Amalfitana all’olio Affiorato di Mancianti con riduzione di scampi del Mar Ligure

domenica 22 aprile 2012 – Alice Delcourt – Ristorante Erba Brusca e Cesare
Battisti – Ristorante Ratanà
Panino al mais con spalla di maiale bbq, salsa di yogurt e rafano

Che occasione ghiotta…Quante delizie!!

Chissà che vini ci abbineranno?

Ipotesi?

Si accettano proposte!

Ci siete andati?

Non ci potete andare in questi giorni, potete raccogliere maggiori informazioni sui ristoranti sulle nostre schede ristorante e pianificare con calma la vostra gita milanese.